x
Italiano
Il mio conto

Forex

Fai trading di Cfd su coppie di valute, azioni, criptovalute e commodities e indici attraverso la piattaforma di Capital.com, senza commissioni e regolata da FCA e CySEC. Leva fino a 1:200 (solo per i professionisti) disponibile sul web e mobile.

Condividi articolo

Perché il trading sulle valuteè importante per i trader?

Il trading sulle valuteha luogo sul mercato delle valute estere, detto anche forex. Il forex (abbreviato FX) è un mercato globale decentralizzato per il trading di coppie di valute 24 ore su 24. Questo mercato determina i tassi di cambio basandosi su domanda e offerta. Il mercato FX include tutti gli aspetti di acquisto, vendita, e scambio di valute al prezzo corrente. Detiene il maggiore volume di trading al mondo.

Il forex lavora con istituzioni finanziarie e opera a diversi livelli. Sul forex è presente un’ampia gamma di attori, dalle grandi banche di investimento fino ai trader retail. Alcuni negoziano sul forex per fini concreti (ad esempio per facilitare i viaggi all’estero), ma la grande maggioranza del trading sul forexè intrapreso da trader che mirano a trarne un vero e proprio profitto.

Il volume giornaliero vero e proprio del trading sulle valutepuò rendere i mercati FX estremamente volatili, ed è proprio questa volatilità che tanto affascina i trader. La volatilità consente profitti maggiori, ma aumenta anche i rischi.

In quali orari è possibile fare trading sulle valute?

Le attività sul forex si svolgono in diversi network su molti mercati in tutto in mondo; non esiste un luogo centralizzato dove poter negoziare le coppie di valute. Ne consegue che il mercato è guidato da una rete di banche che lavorano su quattro diversi fusi orari (ovvero Londra, New York, Sydney e Tokyo), per consentire ai trader di negoziare giorno e notte.

Il mercato è aperto 24 ore su 24 dalle 17:00 (EST) di domenica fino alle 16:00 (EST) di venerdì. La portata internazionale dei mercati FX fa sì che ci siano sempre trader che richiedono (o che soddisfano la domanda) di una particolare valuta. È proprio questa libertà di trading che fa crescere l’interesse dei trader verso il mercato forex.

Storicamente il mercato forex dispone di tre sessioni di trading, sistema conosciuto come “forex three session system”. Le tre sessioni sono quella nord americana (New York), quella europea (Londra) e quella asiatica (Tokyo). I mercati forex sono più attivi quando questi centri finanziari sono operativi e i loro mercati azionari sono aperti. Gli orari della Borsa di Sydney influenzano anche le sessioni di trading asiatiche. Quando queste sessioni si sovrappongono, c’è particolare movimento nelle coppie di valute che riguardano entrambe le regioni attive. Per esempio, quando si sovrappongono le sessioni europea e americana, le coppie di valute EUR/USD e GBP/USd sono particolarmente volatili.

Sessioni di punta primavera-estate

Ora locale

BST (GMT +1)

EDT

Apertura Sydney – 07:00

Chiusura Sydney – 16:00

22:00 – 07:00

17:00 – 02:00

Apertura Tokyo – 09:00

Chiusura Tokyo – 18:00

01:00 – 10:00

20:00 – 05:00

Apertura Londra – 08:00

Chiusura Londra – 16:30

08:00 – 16:30

03:00 – 11:30

Apertura New York – 08:00

Chiusura New York – 17:00

13:00 – 10:00 

08:00 – 17:00

Sessioni di punta autunno – inverno

Ora locale

GMT

EST

Apertura Sydney – 07:00

Chiusura Sydney – 16:00

20:00 – 05:00

15:00 – 00:00

Apertura Tokyo – 09:00

Chiusura Tokyo – 18:00

00:00 – 09:00

19:00 – 04:00

Apertura Londra – 08:00

Chiusura Londra – 16:30

08:00 – 16:30

03:00 – 11:30

Apertura New York – 08:00

Chiusura New York – 17:00

13:00 – 22:00

08:00 – 17:00

Come negoziare sul forex con i CFD

Il trading sul forex non avviene in Borsa, ma direttamente tra le due parti: si dice “mercato over-the-counter” (OTC). Due sono le principali strade per fare trading sul forex: con lo spot marketo con i Cfd.

Spot FX. Le transazioni spot forex, o FX spot, prevedono un accordo fra le due parti ad acquistare una valuta in cambio di un’altra ad un prezzo stabilito in un breve periodo di tempo. Questo è uno scambio diretto di due valute e prevede denaro in contanti. Per esempio, uno spot forex sulla coppia GBP/USD prevede che una parte acquisti la sterlina in cambio del dollaro ad un prezzo stabilito dal mercato.

Cfd sulle coppie di valute. In alternativa, è possibile negoziare su un contratto per differenza (Cfd) su una coppia di valute. Un Cfd è un prodotto derivato che si basa sul fatto che un broker acconsenta a pagare al posto del trader la differenza di valore di una security sottostante fra l’apertura e la chiusura di una negoziazione. I Cfd possono essere utilizzati sia per posizioni ‘lunghe’, sia per posizioni ‘corte’. Ad esempio, se credi che la sterlina britannica aumenterà rispetto al dollaro americano, puoi aprire una posizione lunga sulla coppia di valute GBP/USD. Se invece pensi che diminuirà, potrai aprire una posizione corta. Quando fai trading di Cfd sulle valute non possiedi la valuta sottostante.

Vantaggi del trading di Cfd sul forex

·     La leva può far crescere ulteriormente i tuoi guadagni. Puoi fare trading di Cfd su un margine, ottenendo maggiore esposizione per il tuo capitale iniziale. Basta fare un’offerta che sia solo una frazione del valore della negoziazione e, in sostanza, farsi prestare il resto dal broker. Questo sistema è chiamato “trading a leva” e può amplificare tanto le vincite, quanto i rischi di perdite.

·     Hedging. È una tecnica che consiste nell’apertura di una posizione che compensi qualsiasi potenziale perdita in cui i propri holdingspotrebbero incorrere. Il mercato forex è particolarmente volatile, motivo per cui rappresenta una forte attrattiva per i trader, tuttavia alcuni potrebbero comunque voler utilizzare tecniche di hedgingper mitigare le perdite. I trader possono aprire posizioni in mercati che sono correlati negativamente, ad esempio aprendo una posizione ‘lunga’ sulla coppia USD/CAD per coprire il rischio del prezzo del petrolio al ribasso.

·    Efficienza fiscale. I Cfd sono esenti da imposte di bollo e le perdite possono essere compensate con i profitti derivanti da altre posizioni che contribuiscano al debito d’imposta del proprio capitale.

Perché fare trading di Cfd sulle coppie di valute con Capital.com?

Tecnologia avanzata di I.A. (intelligenza artificiale): una newsfeed simile a quella di Facebook fornisce agli utenti contenuti unici e personalizzati a seconda delle preferenze. Se il trader prende una serie di decisioni basandosi su bias, l’innovativa SmartFeed mette a sua disposizione materiale selezionato per lui. La rete neurale analizza i comportamenti all’interno dell’App, suggerisce video, articoli e notizie per migliorare la propria strategia di investimento. 

Fare trading con un margine: con Capital.com puoi fare trading con un margine (30:1 per le principali coppie di valute) e negoziare tramite Cfd sul mercato forex.

Fare trading sulla differenza: facendo trading di Cfd sulle coppie di valute, non si acquista la valuta sottostante, ma si negozia sulla crescita o sulla discesa del suo valore. Il trading di Cfd non è diverso da quello tradizionale per quanto riguarda le strategie associate. Un trader di Cfd può prendere una posizione ‘lunga’ o ‘corta’, stabilire limiti e stop losse applicare scenari di trading allineati ai propri obiettivi. 

Analisi complessiva a supporto del trading: la piattaforma web permette ai trader di dare forma alle proprie analisi di mercato e consente previsioni con indicatori tecnici. Capital.com fornisce anche aggiornamenti live e diverse tipologie di grafici disponibili su desktop, iOS e Android.

Sicurezza: Capital.com dà particolare importanza alla sicurezza. Autorizzata da CySEC e da FCA, agisce nel rispetto di tutte le normative e dà sempre la precedenza alla sicurezza dei dati dei propri clienti. La società consente il ritiro dei soldi 24/7 e conserva i fondi dei trader in conti bancari separati.

Impara di più sul trading di Cfd su tutte le asset class e scopri quii migliori consigli per il trading sul forex.

Leggi le nostre guide al trading:

Condividi articolo