La tua guida per fare trading su Twitter

Fai trading con CFD sulle azioni di Twitter, sugli altri titoli principali, sugli indici, sul Forex, sulle commodities e sulle criptovalute attraverso la premiata piattaforma di Capital.com, senza commissioni e regolata da FCA e CySEC. Leva fino a 1:200 (solo per professionisti), disponibile sul web e sulla piattaforma mobile. Tecnologia ad intelligenza artificiale. Negozia subito.
Vai alla pagina dei mercati

Condividi articolo

Chi è Twitter?

Twitter Inc è un servizio americano di notizie e un social network online in cui gli utenti pubblicano e interagiscono attraverso messaggi noti come "tweet". Twitter è una piattaforma per l'auto-espressione pubblica e la conversazione in tempo reale. Twitter offre anche prodotti che consentono agli inserzionisti di promuovere i loro marchi, prodotti e servizi, nonché di ampliare la loro portata e visibilità sulla rete. Twitter è stata fondata nel 2007 dal CEO Jack Dorsey, e altri, in California. Alla fine del 2018, Twitter annoverava 325 milioni di utenti attivi ogni mese.

TwitterTwitter

Orari di negoziazione di Twitter                     

Twitter è quotato sul NASDAQ e segue il normale programma di negoziazione dalle 09:30 alle 16:00 (EST).

Come negoziare Twitter con CFD?

Esistono due modi per fare trading nei mercati azionari. Con il primo, possono essere acquistate azioni delle società nei mercati in cui sono quotate. Ad esempio, è possibile investire nelle azioni di Netflix sul NASDAQ, detenendo una quota della società. Questo è considerato un investimento a lungo termine, in quanto l'investitore  di solito attende che il prezzo aumenti nel tempo.

Negozia Twitter - TWTR CFD

1m
5m
15m
30m
1H
4H
1D
1W

In alternativa, è possibile fare trading con i contratti per differenza (CFD) su un particolare titolo e speculare sulla differenza di prezzo dell’asset sottostante, senza possederlo direttamente. Un contratto per differenza (CFD) è un tipo di contratto che intercorre tra un trader e un broker, e mira a trarre profitto dalla differenza di prezzo fra la posizione di apertura e quella di chiusura di una negoziazione. È possibile detenere una posizione ‘long’ (ipotizzando che il prezzo aumenti) o una posizione ‘short’ (ipotizzando che il prezzo cali). Questo è considerato un investimento a breve termine, in quanto i CFD tendono ad essere utilizzati entro intervalli di tempo brevi.

La differenza fondamentale tra la negoziazione di una posizione ‘long’ con un CFD, e l'acquisto di un titolo, è la leva. I CFD fanno trading con il ‘margine’, il che significa che un trader può aprire posizioni più ampie con il proprio capitale.

Perché fare trading con CFD su Twitter usando Capital.com?

Tecnologia avanzata di I.A. (intelligenza artificiale): una newsfeed simile a quella di Facebook fornisce agli utenti contenuti unici e personalizzati a seconda delle preferenze. Se il trader prende una serie di decisioni basandosi su bias, l’innovativa SmartFeed mette a sua disposizione materiale selezionato per lui. La rete neurale analizza i comportamenti all’interno dell’App, suggerisce video, articoli e notizie per migliorare la propria strategia di investimento.

Fare trading con un margine: facendo trading con un margine (fino a 5:1), Capital.com ti offre l’accesso ai mercati tramite CFD.

Fare trading sulla differenza: facendo trading di CFD su Twitter, si negozia sulla crescita o sulla diminuzione del suo valore. Il trading di CFD non è diverso da quello tradizionale per quanto riguarda le strategie associate. Un trader di CFD può prendere una posizione ‘lunga’ o ‘corta’, stabilire limiti e contenere le perdite, creando scenari di trading allineati ai propri obiettivi.

Analisi complessiva a supporto del trading: la piattaforma web permette ai trader di dare forma alle proprie analisi di mercato e previsioni con indicatori tecnici. Capital.com fornisce anche aggiornamenti live e diverse tipologie di grafici disponibili su desktop, iOS e Android.

Sicurezza: Capital.com dà particolare importanza alla sicurezza. Autorizzata da CySEC e da FCA, agisce nel rispetto di tutte le normative e dà sempre la precedenza alla sicurezza dei dati dei propri clienti. La società consente il ritiro dei soldi 24/7 e conserva i fondi dei trader in conti bancari separati.

TwitterTwitter

Storia di Twitter

  • Panoramica dell'azienda Twitter

Twitter è nata da un'idea del CEO Jack Dorsey nel 2006, come un progetto parallelo al suo lavoro. In origine doveva essere una piattaforma di comunicazione basata su SMS, in cui gruppi di persone potevano tenersi aggiornati tra loro in base agli aggiornamenti di stato, come gli SMS pubblici. Dorsey ha proposto questa idea alla compagnia per cui lavorava all'epoca, ricevendo il permesso di sviluppare ulteriormente il progetto.

Nella conferenza South By Southwest del 2007 c’è stata un'espansione tripla dell'utilizzo di Twitter, con l’invio di più di 60.000 tweet nel giorno dell'evento. Questo è stato l'inizio della popolarità di Twitter.

  • Cronologia del prezzo delle azioni Twitter

Twitter ha concluso la sua offerta pubblica iniziale (IPO) nel novembre 2013, offrendo il titolo a $26 e registrando un rialzo superiore al 72% - in quel giorno valutato $44,90 - e salito fino a un massimo intraday di $50,09. Co-fondatore e poi CEO di Twitter, Evan Williams ha lanciato "Medium", una piattaforma di pubblicazione online che incoraggia le persone a scrivere documenti più lunghi dei 140 caratteri massimi consentiti inizialmente da Twitter  (ora 280 caratteri).
 

FAQ

Il più grande concorrente di Twitter, senza dubbio, è il gigante dei social network Facebook. Con oltre 2 miliardi di utenti mensili ed essendo una delle più grandi aziende al mondo in termini di capitalizzazione di mercato, è il social network di successo che tutti gli altri cercano di emulare. Snapchat, anche se è un'applicazione mobile multimediale che si differenzia dai social network, rimane un concorrente chiave per Twitter. Snapchat sta lentamente guadagnando terreno su aziende come Facebook e Twitter, con 166 milioni di utenti attivi ogni giorno. Instagram, una consociata di Facebook - da quando è stata acquisita nel 2012 - è una rete desktop e mobile che ruota attorno alla condivisione di foto e video. Instagram ha guadagnato popolarità sin dal suo lancio nel 2010 e, a metà 2017, il servizio ha oltre 700 milioni di utenti, rendendolo un degno concorrente per Twitter.

Twitter è un componente dell'indice S&P 500.

Come accade per qualsiasi altra società quotata, gli annunci trimestrali sugli utili e le performance finanziarie del mercato azionario - in generale - sono due fattori cruciali da osservare nel momento in cui si valutano operazioni sulle azioni Twitter. Un altro fattore determinante per il prezzo delle azioni Twitter è il numero degli utenti attivi ogni mese. Gli utenti attivi mensili sono un indicatore chiave per gli operatori, perché sono un importante termometro della crescita di Twitter. di far aumentare il prezzo delle azioni della società - se vi è stato un aumento significativo - e naturalmente di farlo calare, se il numero degli abbonamenti è diminuito. Tra gli altri fattori che influenzano il prezzo delle azioni Twitter vi sono le performance del titolo: se Twitter fa meglio del settore dei social media nei mercati, così come le utili oltre le aspettative di Twitter alla fine del trimestre.


Condividi articolo