I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di rapida perdita di denaro a causa della leva finanziaria. Il 87.41% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre un rischio elevato di perdere denaro.

Scan to Download iOS&Android APP

Cos'è la gestione del portafoglio?

Informazioni di base sulla gestione del portafoglio
Share this article

La gestione del portafoglio è l'organizzazione delle attività finanziarie di un investitore in maniera tale da ridurre il rischio e massimizzare il rendimento. Ciò significa prendere decisioni calcolate sugli investimenti e adottare strategie di trading.

Dove hai sentito parlare di gestione del portafoglio?

Se hai un portafoglio di investimenti, sarai stato probabilmente informato sull'importanza della gestione del portafoglio.

BNP Paribas ha recentemente fatto parlare di sé per aver tagliato € 3 miliardi di attività ponderate per il rischio dal suo portafoglio prestiti. Ciò è fruttato alla banca francese il titolo di "Credit portfolio manager of the year" ai Risk Awards.

Cosa c'è da sapere sulla gestione del portafoglio...

Vi sono cinque aspetti principali da considerare se si vuole gestire il proprio portafoglio in maniera efficace:

Propensione al rischio – in genere, quanto più alto è il rischio, tanto maggiore è il rendimento. Assumendo grandi rischi si possono realizzare guadagni elevati o subire perdite significative, ma evitando completamente il rischio è probabile che non si avranno né gli uni né le altre. Il portafoglio ideale dovrebbe trovare il giusto equilibrio di rischio sulla base della propria propensione al rischio.

Misurazione della performance – stabilendo dei benchmark e misurando l'andamento degli investimenti è possibile monitorare eventuali errori e determinare il rapporto rischio/rendimento. Se ti servi di un gestore del portafoglio ricorda di considerare il suo stile d'investimento nella gestione della performance del tuo portafoglio.

Asset allocation – le attività si muovono diversamente e hanno livelli diversi di stabilità. La scelta di un mix di attività può aiutare a ridurre il rischio e a massimizzare il rendimento, ponderando la volatilità e investendo di conseguenza.

Diversificazione – la volatilità dei mercati e il rischio degli investimenti possono essere attenuati investendo in vari titoli, mercati e settori economici. In tal modo, se un mercato crolla, non si perderà tutto il proprio denaro.

Riequilibrio – i valori di mercato dei titoli cambiano nel tempo, influendo sul rendimento degli investimenti e sulla loro ponderazione nel portafoglio. Riequilibrando regolarmente il portafoglio, ci si assicura di mantenere un buon equilibrio tra rischio e rendimento riportando la ponderazione delle attività al suo livello iniziale.

Termini correlati

Sei ancora alla ricerca di un broker di cui ti puoi fidare?

Unisciti agli oltre 475.000+ trader in tutto il mondo che hanno scelto di fare trading con Capital.com

1. Crea e verifica il tuo account 2. Effettua un deposito 3. Trova la tua opportunità