I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di rapida perdita di denaro a causa della leva finanziaria. Il 75% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre un rischio elevato di perdere denaro.
US Italiano

Come identificare gli Swing di Prezzo con l'Indicatore Zig Zag: Una Guida Completa al Trading

Da Bruno Moltrasio

09:48, 6 March 2024

Come identificare gli Swing di Prezzo con l'Indicatore Zig Zag: Una Guida Completa al Trading
Come identificare gli Swing di Prezzo con l'Indicatore Zig Zag: Una Guida Completa al Trading

Comprendere appieno il significato degli swing di prezzo e saperli identificare con precisione è fondamentale per avere una indicazione chiara sul trend del mercato. Gli swing di prezzo, che rappresentano i movimenti significativi dei prezzi in un mercato, costituiscono la base dell'analisi tecnica e sono essenziali per la formulazione e l'attuazione di strategie di trading efficaci.

In questa guida, esploreremo in dettaglio il concetto di swing di prezzo e vedremo come l'utilizzo dell'indicatore Zig Zag possa essere un valido alleato per identificarli indipendentemente dallo strumento trattato e infine forniremo esempi pratici su come integrarlo nella tua strategia di trading.

Swing trading e swing di prezzo

Cominciamo col chiarire una differenza terminologica importante: lo swing di prezzo è un concetto differente da quello di swing trading. Quest’ultimo rappresenta infatti un vero e proprio modo di fare trading mantenendo aperta una posizione per più giorni a differenza dell’intraday trading che viceversa prevede l’apertura e la chiusura delle posizioni nella stessa seduta borsistica.

Gli Swing di Prezzo: Fondamenta dell'Analisi Tecnica

Gli swing di prezzo, invece, rappresentano quei movimenti chiave dove il mercato va a formare un massimo o un minimo (assoluto o relativo) sui quali si fonda poi il trend di mercato. Essi rappresentano i punti precisi in cui il mercato subisce una significativa accelerazione in seguito a un breakout o decelerazione nel momento in cui da quel livello parte una correzione (o rimbalzo).

Sotto un diverso profilo possiamo considerare gli swing di prezzo come un modo per leggere e classificare un trend. Ad esempio, se osservi un trend rialzista (nel caso di trend ribassista vale l’inverso) noterai una serie di swing di prezzo caratterizzati da minimi e massimi crescenti. In un movimento ribassista presenta al contrario una serie di massimi decrescenti e minimi decrescenti (Figura 1).

Figura 1. Swing di prezzo caratterizzati da minimi e massimi crescenti

I risultati passati non sono indicativi dei risultati futuri.

Questi movimenti forniscono indicazioni preziose sul comportamento futuro dei prezzi e sono ampiamente utilizzati dai trader per prendere decisioni di trading consapevoli.

L'Indicatore Zig Zag: Uno Strumento Potente per l'Analisi Tecnica

Ora che abbiamo chiarito anche con un esempio pratico cos’è uno swing di prezzo, vediamo più da vicino questo interessante indicatore che va sotto il nome di “Zig Zag”.

L'indicatore Zig Zag è uno strumento di analisi tecnica molto versatile e utilizzato da molti trader per identificare i cambiamenti di direzione dei prezzi più rappresentativi su un grafico di prezzo.

Questo indicatore, infatti, in base ai settaggi impostati è in grado di filtrare i movimenti di prezzo minori (il cd. “rumore del mercato”) concentrandosi solo sui cambiamenti di direzione più significativi. Visualmente, come possiamo verificare in Figura 1, l'indicatore traccia una linea che congiunge i massimi e i minimi rilevanti dei prezzi, evidenziando i punti in cui avvengono i cambiamenti di direzione più rilevanti. Questi punti possono indicare possibili punti di inversione di tendenza o di continuazione della tendenza esistente nel caso vi sia poi un breakout dei livelli precedentemente identificati.

Utilizzo dell'Indicatore Zig Zag per Identificare gli Swing di Prezzo

Una delle principali funzioni dell'indicatore Zig Zag è quella di individuare rapidamente gli swing di prezzo significativi sul grafico. Questo consente ai trader di valutare la direzione del mercato e prendere decisioni di trading in base alla propria strategia. Ad esempio, un trader potrebbe utilizzare l'indicatore Zig Zag per individuare i punti in cui il mercato mostra segni di indecisione o di possibile cambiamento di direzione, e agire di conseguenza.

E’ chiaro che ciascun trader seguirà una propria metodologia ed è quindi impossibile fare una panoramica di tutte quelle possibili in questa guida, ma volendo fare alcuni esempi il trader potrebbe pensare di andare controtrend quando il prezzo si sia mosso di un certo numero di punti (o di una determinata percentuale) dal precedente minimo o massimo di swing identificato dallo zig zag secondo determinati parametri. O ancora il trader che ami questa metodologia operativa potrebbe pensare di acquistare (o vendere) al breakout di un punto di swing identificato dall’indicatore zig zag come nell’esempio di Figura 2

Gold

2,421.12 Price
-0.220% 1D Chg, %
Commissione overnight su posizione lunga -0.0194%
Commissione overnight su posizione corta 0.0112%
Ora commissione overnight 21:00 (UTC)
Spread 0.50

BTC/USD

69,782.60 Price
+0.230% 1D Chg, %
Commissione overnight su posizione lunga -0.0616%
Commissione overnight su posizione corta 0.0137%
Ora commissione overnight 21:00 (UTC)
Spread 106.00

US100

18,717.00 Price
+0.300% 1D Chg, %
Commissione overnight su posizione lunga -0.0262%
Commissione overnight su posizione corta 0.0040%
Ora commissione overnight 21:00 (UTC)
Spread 7.0

XRP/USD

0.54 Price
+0.180% 1D Chg, %
Commissione overnight su posizione lunga -0.0753%
Commissione overnight su posizione corta 0.0069%
Ora commissione overnight 21:00 (UTC)
Spread 0.01168

C:UsersbrunoAppDataLocalTempSNAGHTML1998e7f.PNG

Figura 2. Esempio di utilizzo dello zig zag per operare sui breakout

I risultati passati non sono indicativi dei risultati futuri.

Conferma delle Tendenze e Inversioni di Tendenza

Oltre alla identificazione degli swing di prezzo, l'indicatore Zig Zag può essere un valido strumento per confermare le tendenze di mercato esistenti (come abbiamo visto in Figura 2) o per individuare al contrario potenziali inversioni di tendenza.

Quando l'indicatore forma un nuovo massimo o un nuovo minimo ciò potrebbe indicare un'ulteriore conferma della direzione del mercato o una possibile inversione di tendenza imminente. Questa conferma è preziosa per i trader che operano in direzione del trend per valutare se continuare a tenere aperta la propria posizione oppure chiuderla ai primi segnali di inversione del trend segnalati dallo Zig Zag.

Livelli di Supporto e Resistenza

Gli swing di prezzo evidenziati dall'indicatore Zig Zag possono anche fungere da livelli significativi di supporto e resistenza. Questi livelli rappresentano aree in cui il prezzo ha mostrato una significativa reazione in passato e possono essere utilizzati dai trader per individuare potenziali punti di ingresso controtrend oppure di uscita dal mercato, come evidenziato in Figura 3.

Utilizzando i livelli di supporto e resistenza identificati dall'indicatore Zig Zag, i trader possono pianificare i loro trade in modo più accurato e gestire opportunamente il rischio della propria operazione.

C:UsersbrunoAppDataLocalTempSNAGHTML1a5974e.PNG

Figura 3. Utilizzo dello Zig Zag per identificare supporti e resistenze significative

I risultati passati non sono indicativi dei risultati futuri.

Integrare l'Indicatore Zig Zag nella Tua Strategia di Trading

Per integrare efficacemente l'indicatore Zig Zag nella strategia di trading, è importante osservare il comportamento del mercato sul quale si desidera operare e adattare l'utilizzo dell'indicatore di conseguenza. Ad esempio, in un mercato molto volatile, si dovrebbe utilizzare un parametro di sensibilità più basso sull'indicatore Zig Zag per filtrare maggiormente i rumori del mercato e identificare solo i cambiamenti di direzione più significativi. D'altra parte, in un mercato in consolidamento (laterale), potrebbe essere utile settare l’indicatore con un parametro di sensibilità più alto per catturare anche i piccoli movimenti dei prezzi.

Conclusioni

In conclusione, l'indicatore Zig Zag risulta uno strumento molto potente per identificare e sfruttare gli swing di prezzo nei mercati finanziari. Utilizzando questo indicatore in combinazione alla classica analisi tecnica e ad una strategia di trading ben definita, i trader possono prendere decisioni più mirate e migliorare le loro performance di trading. Occorre tuttavia ricordare che è necessario testare l’indicatore Zig Zag e adattare la propria strategia di trading in base alle condizioni di mercato che naturalmente è sempre in evoluzione osservando poi una disciplina rigorosa nell’approccio al trading che preveda sempre l’applicazione di uno stop loss nel caso l’operazione non andasse nella direzione voluta.

 

Rate this article

Capital Com is an execution-only service provider. The material provided in this article is for information purposes only and should not be understood as investment advice. Any opinion that may be provided on this page does not constitute a recommendation by Capital Com or its agents and has not been prepared in accordance with the legal requirements designed to promote investment research independence. While the information in this communication, or on which this communication is based, has been obtained from sources that Capital.com believes to be reliable and accurate, it has not undergone independent verification. No representation or warranty, whether expressed or implied, is made as to the accuracy or completeness of any information obtained from third parties. If you rely on the information on this page, then you do so entirely at your own risk.

Sei ancora alla ricerca di un broker di cui ti puoi fidare?

Unisciti agli oltre 610.000+ trader in tutto il mondo che hanno scelto di fare trading con Capital.com

1. Crea e verifica il tuo account 2. Effettua un deposito 3. Trova la tua opportunità