I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di rapida perdita di denaro a causa della leva finanziaria. Il 87.41% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre un rischio elevato di perdere denaro.

Scan to Download iOS&Android APP

Rating

Informazioni approfondite sul rating qui sotto
Share this article

Cos'è un rating del credito?

Chiunque abbia mutuato denaro una volta nella vita avrà un rating, o credit score, che misura la solvibilità e che può cambiare nel corso del tempo. Ma i rating che interessano ai mercati finanziari sono quelli assegnati a grandi società, autorità comunali e governi sovrani.

Dove hai sentito parlare di rating del credito?

Quando paesi come Gran Bretagna, Francia e Stati Uniti hanno perso i loro rating AAA di alta qualità sulla scia della crisi finanziaria, ciò ha suscitato scalpore in tutto il mondo. I rating del credito influenzano il tasso di interesse applicato alle obbligazioni di un emittente.

Cosa c'è da sapere sui rating del credito...

Il settore dei rating è dominato da tre agenzie principali: Moody's, Standard & Poor's e Fitch. Ciascuna ha un sistema di valutazione leggermente diverso ma, in generale, AAA è il rating più alto e tutti i rating inferiori a B designano obbligazioni ad alto rischio, i cosiddetti "junk bond". D si riferisce alle obbligazioni i cui emittenti sono inadempienti.

Se un debito ha un rating elevato, vuol dire che è altamente probabile che la società o il governo che l'ha emesso sarà in grado di rimborsarlo puntualmente, per cui si tratta di un investimento relativamente sicuro ma in genere a basso rendimento. I titoli di debito con un rating basso sono indicati soltanto per gli investitori speculativi esperti che sono disposti ad assumere un rischio maggiore in cambio di un rendimento più elevato di tali obbligazioni.

Pur essendo pagate dalle società, entità o governi che sottopongono a valutazione, le agenzie hanno l'obbligo di verificare in maniera obiettiva lo stato di salute finanziaria e la capacità di rimborsare i debiti di questi ultimi dopo aver condotto una due diligence adeguata. Per tale motivo, in seguito alla crisi finanziaria del 2008 sono state criticate per aver attribuito rating ingiustamente elevati a investimenti non sicuri.

Termini correlati

Sei ancora alla ricerca di un broker di cui ti puoi fidare?

Unisciti agli oltre 485.000+ trader in tutto il mondo che hanno scelto di fare trading con Capital.com

1. Crea e verifica il tuo account 2. Effettua un deposito 3. Trova la tua opportunità