I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di rapida perdita di denaro a causa della leva finanziaria. Il 75% degli account di investitori individuali perde denaro quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti valutare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre un rischio elevato di perdere denaro.
US Italiano

Nozioni di leva e margine

Iniziamo con la leva finanziaria. Leva è un termine omnicomprensivo usato per riferirsi all'utilizzo di denaro preso in prestito a fini di investimento. La speranza di ognuno è che gli utili saranno superiori agli interessi da corrispondere sul prestito contratto. Un'attività commerciale potrebbe prendere in prestito multipli degli utili realizzati per favorire la sua espansione.

Chi acquista una casa accende mutui per un valore pari a diverse volte le entrate personali. Il rovescio della medaglia è che se l'investimento subisce un ribasso, la liquidità iniziale potrebbe prosciugarsi del tutto, pur dovendo comunque ripianare il prestito contratto. Nell'esempio dell'acquisto di una casa, ciò si tradurrebbe in un patrimonio netto negativo, ovvero si deve alla banca più del valore della casa.

Leva finanziaria

Nel trading finanziario, la leva consente di effettuare operazioni sui mercati finanziari più ingenti di quelle per le quali si potrebbe altrimenti disporre della liquidità necessaria. Il denaro per fare trading viene preso in prestito da un broker. Ciò significa che il capitale personale viene liberato per altri investimenti.

Sebbene si sia investita solo una percentuale della somma, gli utili conseguiti o le perdite subite dipenderanno dal valore totale della posizione aperta, che è più ampia in virtù del denaro preso in prestito.

È possibile realizzare utili o subire perdite superiori all'investimento iniziale. Ma è comunque opportuno conoscere a fondo i rischi.

Trading "a margine". Cosa significa?

Il margine è una forma di finanziamento da parte di un broker che consente di negoziare più asset utilizzando denaro preso in prestito, così da poter destinare i propri fondi ad altre finalità.

Vi sono regole specifiche a cui attenersi e bisogna innanzitutto creare un account a margine con il proprio broker, assicurandosi che in esso siano depositati importi preconcordati di denaro o altri valori mobiliari.

I tassi di interesse sul margine sono più bassi rispetto ad altre forme di prestito, come le carte di credito o i prestiti non garantiti.

Ma i prestiti "a margine" sono sempre più rischiosi, a volte decisamente più rischiosi, rispetto al trading senza leva. Se le operazioni volgono a proprio sfavore, c'è il rischio di perdere anche il denaro preso in prestito, ma lo si dovrà comunque restituire con gli interessi, oltre ad eventuali spese varie da sostenere.

Leva massima

Un broker a margine fisserà un coefficiente di leva o una leva massima per te. Per un investitore retail su una piattaforma di trading, tale coefficiente potrebbe essere pari a 1:50. Un coefficiente di 1:50 significa che per ogni 1 £ che si vuole impegnare, il broker concede in prestito non più di 50 £. Il pagamento del margine è dunque solo del 2%.

Molto probabilmente, il massimo per una singola operazione sarà inferiore per via del rischio associato all'asset. Il trading di strumenti finanziari che non contemplano la titolarità dell'asset sottostante, come i CFD, è caratterizzato da un margine molto più basso rispetto, ad esempio, al trading diretto di azioni.

È consigliato evitare di prendere in prestito il massimo che un broker propone, così da avere più margine di manovra.

Alcuni consigli sul margine

Le somme alquanto modeste prese in prestito a "margine" consentono (teoricamente) di guadagnare, e perdere, denaro attraverso il forex, le azioni e altri strumenti finanziari. In altre parole, a fronte di guadagni consistenti, c'è anche la possibilità di subire perdite considerevoli.

È preferibile fare trading solo con ciò che ci si può permettere di perdere e a patto che si sia consapevoli dei rischi. Prima di farlo, sarebbe opportuno valutare la possibilità di richiedere una consulenza indipendente.

È necessario avere contanti o altri valori mobiliari sul conto a garanzia della capacità di ripianare eventuali perdite.

Un broker ha la facoltà di vendere tali valori mobiliari senza il consenso dell'interessato per garantire il rimborso di un prestito. Ciò significa che si potrebbe non avere la possibilità di attendere che un titolo si rivaluti.

Rifletti molto attentamente sui tuoi obiettivi di trading, sia a lungo che a breve termine. Molti nuovi investitori si concentrano sui potenziali guadagni piuttosto che sulla minimizzazione dei rischi personali e sulla riduzione delle possibilità di subire forti perdite. È fondamentale preservare i propri capitali e gestire i livelli di stress.

Ricorda che puoi "testare" le tue capacità utilizzando il nostro account demo di prova. È fortemente consigliato. Scopri come modeste fluttuazioni di prezzo possono influenzare la tua strategia di trading in modo significativo.

Lezione successiva

Come iniziare con il trading a margine

Se cerchi altro

computer
Il Nostro Centro di Formazione

Qui troverai tutto ciò che occorre sapere; dalle guide pratiche alle strategie di investimento.

figure
computer
Guide al trading

Our in-depth guides will provide you some insights into the wide variety of financial instruments, their unique features and how to use them in your trading portfolio.

Glossario di Trading

97

Questo è il numero dei termini presenti nel nostro glossario. Sai distinguere i CFD dalle IPO o dagli ETF? Fuga ogni dubbio con il nostro glossario delle definizioni.

Vedi tutti

Termini del giorno

Over the counter (OTC)

Un mercato non regolamentato (OTC) è un mercato senza una sede fissa, diversamente per esempio dal London Stock Exchange (LSE) che occupa un grande edificio nel centro di Londra. Il mercato OTC è controllato dagli operatori, in quanto sono...

Altre informazioni
La parola più comune

Posizione in acquisto

Gli investitori assumono una posizione lunga sul mercato azionario quando acquistano titoli e li conservano nella convinzione che i prezzi saliranno. È l'opposto di una posizione corta . Dove hai sentito parlare di posizioni in...

Altre informazioni

Sei ancora alla ricerca di un broker di cui ti puoi fidare?

Unisciti agli oltre 630.000+ trader in tutto il mondo che hanno scelto di fare trading con Capital.com

1. Crea e verifica il tuo account 2. Effettua un deposito 3. Trova la tua opportunità